Un fiore per l’uomo investito a Valle dei Fontanili

Sabato 16 ottobre 2010. Due anni fa veniva investito un uomo mentre attraversava la strada in via della Valle dei Fontanili; la strada venne asfaltata a dicembre del 2008, vennero rifatte le strisce pedonali e sistemati gli alberi che coprivano le poche fonti di luce presenti nelle vicinanze, tuttavia la strada asfatata e priva di buche ha peggiorato la situazione dei pedoni, poichè moto e automobili la percorrono a velocità più elevata, aggravando il pericolo dei pedoni che la attraversano avvolti dall’oscurità. in quel tratto buio e pericoloso, dove si consumò la tragedia di due anni fa, sta finalmente per arrivare l’illuminazione; in attesa dei lampioni, riproponiamo una lettera del vecchio “administrator”, alla quale seguì una raccolta di firme organizzata dai comitati locali e rinnoviamo l’invito a deporre un fiore sul luogo dell’incidente.

La cronaca ci ha raccontato che alle 6.00 del mattino di giovedì 16 ottobre 2008 un uomo di circa 70 anni è morto dopo che è stato investito da un’automobile in via della Valle dei Fontanili, all’angolo di via Giuseppe Guicciardi, mentre attraversava forse per andare a prendere l’autobus. Subito dopo l’investimento la conducente dell’auto  si è subito fermata  a prestare soccorso.

Secondo i primi accertamenti dei vigili urbani la conducente dell’auto non avrebbe visto l’uomo attraversare la strada anche per la scarsa illuminazione della zona. La vittima non poteva attraversare sulle strisce, perché in quel tratto sono state cancellate dall’abbondante traffico e dalla strada dissestata, già causa di altri numerosi incidenti.

Non conosciamo il nome dell’uomo investito ma ci uniamo al dolore della famiglia che ha lasciato. La grande preoccupazione di tutti coloro che quotidianamente, sia di giorno che di notte, sono costretti ad attraversare questo terribile, maledetto pezzo di strada buio, ci spinge a fare le seguenti considerazioni: Sistemazione strada già finanziata da tempo.
I lavori di sistemazione di via della Valle dei Fontanili sono stati già finanziati insieme alla realizzazione dei marciapiedi (come si può leggere sul cartello posto davanti alla clinica Villa Chiara).Illuminazione ancora non prevista!
L’illuminazione non è prevista ma quanto costano quattro lampioni? Valgono forse più di una vita umana?Limiti di velocità ed attraversamento pedonale inesistente. 
Per moderare la velocità, soprattutto della automobili che provengono da via Torrevecchia è stato istituito il limite di velocità di 30Km/h che puntualmente viene disatteso, da tutti; non sarebbe forse il caso di realizzare un PASSAGGIO PEDONALE RIALZATO ed illuminato?RichiesteChiediamo al Sindaco Alemanno ed al Presidente Milioni un rapido intervento così come richiesto anche dal Comando del XIX Gruppo dei Vigili Urbani.Chiediamo ai Comitati di zona (Quartaccio, Nuovo Quartaccio e Torresina) una mobilitazione affinchè il sangue versato  non venga dimenticato.Chiediamo a tutti i cittadini di porre un fiore nel posto dov’è morto un uomo, nel quotidiano tentativo di attraversare una strada priva d’illuminazione, dissestata e senza attraversamenti pedonali davanti alle fermate dell’autobus.

Sabato 25 ottobre 2008 

                                                           Administrator di Torresina.net