Martedi in Arte

Martedì 26 ottobre e a seguire tutti gli ultimi martedì del mese, fino a fine anno, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha organizzato aperture straordinarie e gratuite nei principali musei statali (quelli con oltre 50.000 visitatori annui) dalle 19.00 alle 23.00. Un’iniziativa che, oltre all’obiettivo di coinvolgere un pubblico sempre più numeroso, con proposte alternative ai consueti svaghi serali, vuole anche andare incontro alle difficoltà economiche di giovani e famiglie alla fine del mese.

Ecco l’elenco dei musei coinvolti nell’iniziativa:

– Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Viale delle Belle Arti, 131 – Roma (RM)
– Terme di Diocleziano, Via Romita, 8 – Roma (RM)
– Crypta Balbi, Via delle Botteghe Oscure, 31 – Roma (RM)
– Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo alle Terme, Largo di Villa Peretti, 1 – Roma (RM)
– Palazzo Altemps, Via di S. Apollinare, 44 – Roma (RM)
– Pantheon, Piazza della Rotonda – Roma (RM)
– Galleria d’Arte Antica – Palazzo Barberini, Via Quattro Fontane, 13 – Roma (RM)
– Museo e Galleria Borghese, Piazzale Scipione Borghese, 5 – Roma (RM)
– Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, Lungotevere Castello, 50 – Roma (RM)
– Villa d’Este, Piazza Trento, 1 – Tivoli (RM)
– Area Archeologica di Villa Adriana, Largo Marguerite Yourcenar, 1 – Tivoli (RM)
– Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Piazzale di Villa Giulia 9 – Roma (RM)
– Museo Nazionale Cerite, Piazza Santa Maria – Cerveteri (RM)
– Museo archeologico Nazionale tarquiniense, Piazza Cavour 1 – Tarquinia (VT)

Inserisci un commento