Riuso Giocattoli

Natale 2010: raccolta del giocattolo usato
 
Grazie a tutti i bambini che hanno partecipato alla raccolta (in rigoroso ordine di… Firma):
 
Francesca, Sofia, Emma, Aurora, Gabriele, Simone e Alessio, Riccardo, Tiziana, Tiago, Elisa, Emenuele, Federico, Lisa, Francesco, Giorgia, Benedetta, Anastasia, Edoardo, Lorenzo,Marco, Federica, Alessandro, Diego, Daniela, Livia, Alessia e Manuela, Lorena, Veronica, Roberta, Ilaria, Manuela, Anna, Martina, Valerio, Davide, Marta,  Lorenzo, Davide, Gabriele, Samuele, Gabriele, Gaia,  Lorenzo,Sara, Lucia, Sveva, Davide, Claudia, Lorenzo, Marco, Daniele, Valerio e Flavio, Andrea

Domenica 19 dicembre, il Comitato di Quartiere Torresina e la Parrocchia di Santa Faustina Kowalska hanno organizzato un punto di raccolta di giocattoli usati (ma in buono stato). L’iniziativa, che si è svolta sia la mattina davanti alla chiesa che il pomeriggio vicino alla festa di Babbo Natale, ha avuto un grande successo.

Sono stati raccolti ben 18 sacchi di giocattoli che i bambini hanno voluto regalare ai loro coetanei meno fortunati. Ogni bambino ha messo la sua firma su un grande foglio dove saranno ricordati tutti quelli che hanno partecipato alla raccolta.

I giocattoli sono stati consegnati alle seguenti strutture che ospitano bambini.

Prima di Natale:

La casa di Cristian (centro di prima accoglienza per madri con bambini senza fissa dimora)• La scuola ospedaliera del San Camillo.

Prima della befana:

•CeIS (Centro italiano di solidarietà, fondato da Don Mario Picchi)

Si ringraziano tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa ed il coinvolgente entusiasmo di Rosy ed Alessia, che hanno reso possibile questo evento.

Riuso giocattoli

Visto il grande successo ottenuto e l’ottimo stato dei giocattoli raccolti, l’iniziativa sarà replicata in primavera con abbinata una raccolta di vestiti dell’infanzia.