Teatro: La scatola delle meraviglie

Teatro: La scatola delle meraviglie

Cari Amici,
il 20 e 21 maggio prossimi presso il Teatro delle Muse, Via Forlì n. 43 (zona Piazza Bologna) sarà in scena lo spettacolo: “La Scatola delle Meraviglie”, un’allegra commedia della compagnia Stabile degli stracci.
 
La trama:


Ironico spaccato del come eravamo, o come siamo?, mostra una famiglia (padre madre, figlio, figlia) di teledipendenti la cui vita viene stravolta dall’arrivo di una zia che torna niente meno che dal “passato”.
Sette attori ma protagonista indiscussa la TV che, con i filmati e le basi sonore appositamente creati dalla Compagnia, intreccia la sua voce con quella degli attori. Due atti, 90 minuti circa.
Una parte dei biglietti sono stati affidati ad Emergency e il ricavato sarà devoluto all’Associazione.
 
Costo del biglietto €10 dei quali €9 interamente donati ad Emergency.
 
Se siete interessati, potete inviarci un’e-mail di prenotazione allo scrivente indirizzo:
 
aurelio.rm.emergency@gmail.com
indicando il vostro nome, numero dei biglietti prenotati e data prescelta.
 
La sera dello spettacolo presentatevi al banchetto di Emergency prima dell’inizio della rappresentazione. Potrete ritirare i biglietti validi ai fini della donazione. E’ molto importante questo passaggio !! Vi aspettiamo insieme ai Vostri amici e spargete la voce! Il Gruppo Aurelio di Emergency
 
************************************
Alcune notizie sulla compagnia:
La Stabile degli Stracci nasce nel 2003.
Da allora ha portato in scena, in diverse città d’Italia, i testi:
“Maledetti Vi Amo” Rappresentato a Roma, Fermo 2003, 2005, 2008 “La Gente” Roma, Fermo, Ripatransone, (2006)”Il volo della gallina” premiato nella prima edizione del Turinlivefestival di Torino, è andato in scena a; Roma, Bologna, Rovereto, Castelnuovo di Garfagnana, Firenze, Torino; (2004, 2005, 2007, 2008, 2011)”Gli angeli della mia infanzia” Roma, Sora, Ferrara, Recanati, Cupra Marittima, Albano, Monturano (2006, 2007, 2008, 2009, 2012)
“Spotting” premiato nella II ed. del Turinlivefestival di Torino; andato in scena a: Roma, Ripatransone, Fermo, Torino, Pescosolido, San Benedetto del Tronto (2006, 2007, 2008, 2009, 2010)
“Erode era un gran re”: Roma, Fermo (2008)
” Quanto sa di…”: Roma, Fermo, Rovereto (2004, 2007, 2008)
“L’altra parte di un pensiero” Roma, Monterubbiano ed Arcidosso (2009, 2010, 2011) Premiato al “Delle Muse” di Roma
“Lampedusa” Roma, Fermo, Monterubbiano, Porto Recanati, Recanati e Cupra Marittima (2010, 2011, 2012) Premiato al “Delle Muse” di Roma
“La lavanderia” Roma (2009)
“L’agenzia” Roma, Fermo, Rovereto (2006, 2007, 2009)
“Letto 34” Roma, 2011
“Il ballo delle Ributtanti” Roma, Ascoli Piceno (2011)
Nel 2012 ha organizzato la “Festa del Teatro” al teatro Petrolini di Roma
 Ha inoltre partecipato, con spettacoli o con suoi componenti, a varie manifestazioni. (Monologhiamo (Mi) “Uomini e Stelle” (FM) “Semi di Rosa” (Roma) “Ditet e Naimit” (Macedonia)
 La compagnia lavora essenzialmente alla realizzazione dei testi di Margherita Triboulet
(pseudonimo di Maria Adele Giommarini) ed è attualmente composta di 8 elementi:
 Marco Albano, Federica Brunetti, Alberto Conte, Martina Crescenzi, Maria Adele Giommarini, Andrea Spadoni, Luca Vagnoni, Elena Trapanese
 Maria Adele Giommarini con lo pseudonimo di Margherita Triboulet ha scritto per il teatro: i monologhi: “Il volo della Gallina”, “Quando sa di…”, “Erode era un gran re”, “Il ballo delle Ributtanti”; i corti: “L’Agenzia” e “La Lavanderia”, le commedie: “Maledetti Vi Amo”, “La Scatola delle Meraviglie”, “Spotting”, “L’Altra Parte di un Pensiero”, i drammi: “Gli Angeli della mia infanzia”, “Letto 34”, “Lampedusa”; ed il testo cabarettistico “La Gente”, tutti testi rappresentati in varie città d’Italia dalla compagnia da lei fondata e diretta: “La Stabile degli Stracci”.
Autrice di racconti e poesie ha inoltre partecipato con suoi scritti ai concorsi letterari: “Adesso io” di Faenza (2004) “Lune di Primavera” (2004 – 2007) di Perugia, “Inedito Anziano” di Modigliana, (2004) “Ripa Grande” di Roma, (2004) “Tra le parole e l’Infinito” di Napoli, (2004) “Turinlivefestival” di Torino, (2007 – 2009) classificandosi sempre ai primi posti.
Nel 2004 ha partecipato al festival internazionale di poesia “Ditet e Naimit” di Tetove, Macedonia.