“ROMARIUSA” : LA SPERIMENTAZIONE SI ESTENDE

“ROMARIUSA” : LA SPERIMENTAZIONE SI ESTENDE

roma_riusa

Sulla base del successo della prima uscita di ROMARIUSA svolto domenica 18 maggio nel Municipio Roma VIII, di intesa con l’assessorato ambiente di RomaCapitale e con AMA, il progetto sperimentale si estende nella prossima data di domenica 15 giugno con la realizzazione dell’ ISOLA DEL RIUSO in altri quattro Municipi dispari.

Saremo presenti nelle seguenti postazioni dalle ore 8 alle ore 12:

Municipio Roma I – piazzale Clodio;

Municipio Roma IX – piazzale Cina; 

Municipio Roma XIII – via Borgo Ticino ang. Via Ovada;

Municipio Roma XV – via Tor di Quinto parcheggio Gran Teatro.

Il progetto ROMARIUSA intende realizzare, in affiancamento alle piazze delle “domeniche ecologiche” con AMA, degli annessi spazi temporanei autogestiti o “ISOLE DEL RIUSO” in cui la comunità del quartiere di turno può avere l’opportunità di scambiarsi o donare o riprendere oggetti ancora utilizzabili in modo gratuito e solidale o conferire quelli inutilizzabili agli operatori di AMA come “rifiuti”.

RomaRiusa rappresenta solo uno dei diversi punti contenuti nella Delibera di iniziativa popolare “Roma verso Rifiuti Zero”, già aggiornata e condivisa al tavolo tecnico con RomaCapitale ed AMA dalla delegazione tecnica di Zero Waste Lazio, di prossimo deposito come Delibera di giunta da approvare in Aula Capitolina.

RomaRiusa è un progetto con base volontaria, ha una forte valenza comunicativa sul piano di una azione di riduzione dei rifiuti urbani ingombranti, oltre ad avere un valore di nuova socialità di quartiere e non occupare ulteriori spazi pubblici, dato che si svolgerebbe nei tempi e nei pressi delle isole per la raccolta dei rifiuti ingombranti ma senza intralciare od ostacolare il lavoro degli operatori AMA. A fine raccolta gli oggetti che non abbiano trovato un nuovo padrone potranno essere consegnati agli operatori per il loro corretto smaltimento.

Le associazioni promotrici, Zero Waste Lazio – Cittadinanzattiva Lazio – Teloregalose vieniaprenderlo Lazio insieme alle associazioni culturali, ai comitati di quartiere, ai circoli sportivi che aderiranno saranno presenti con loro rappresentanti per garantire il rispetto di tali principi e comunicare messaggi ed iniziative promosse nella città per favorire l’affermarsi di queste modalità ed i principi connessi alla Delibera “Roma verso Rifiuti Zero” per una nuova e corretta gestione dei rifiuti di RomaCapitale.

 Ringraziamo l’assessore all’ambiente di RomaCapitale che ha prontamente concesso il suo patrocinio gratuito per estendere il progetto sperimentale ad altri quattro  Municipi che potranno concedere lo spazio necessario all’allestimento con la autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico gratuita, e la direzione di AMA spa per lo spirito di collaborazione e la concessione di parte dello spazio comunicativo con il TGR Lazio che potrà informare la cittadinanza della nuova ed innovativa opportunità.

ROMA,  5 giugno 2014

Il presidente di Zero Waste Lazio                                 Massimo Piras       

Il segretario Cittadinanzattiva Lazio                            Roberto Crea

Il presidente Teloregalo sevieniaprenderlo               Salvatore Benvenuto