Volpe chi Legge! Ringraziamenti Zom Kom

Volpe chi Legge! Ringraziamenti Zom Kom

Che ormai gli amici del quartiere Torresina ci abbiano adottato è cosa nota, che sposino le nostre idee sostenendole senza mai chiederci un euro inizia ad esser dato per scontato, ma che in forma completamente gratuita arrivino ad organizzare iniziative per i nostri progetti solidali in Burkina donandoci l’intero ricavato ci lascia senza parole.
Il Circolo Letterario Franca Rame insieme al Comitato di quartiere Torresina ha organizzato una caccia al tesoro letteraria patrocinata dal comune di Roma. I proventi raccolti (91 euro ) sono stati consegnati a Zom Kom onlus per i suoi progetti solidali in Burkina Faso. Soldini comunque utili che vanno ad aggiungersi ai gratificanti momenti che qui come in Africa i bambini ci hanno regalato dandoci spettacolo e tanta speranza. Il bello è stato notare come molti bambini diffidenti non volevano inizialmente partecipare, essendo alla loro prima “caccia al tesoro”, ma alla fine tutti si sono divertiti ed insieme siamo cresciuti.
Al Circolo Letterario Franca Rame va l’indubbio merito di aver strappato per una volta i bambini ai giochi comprati e standardizzati, ma soprattutto di aver fatto tornare bambini noi genitori, riportandoci ad un’infanzia ormai perduta. Un grazie speciale oltre a Stefania Giannetto e Sonia Luche fondatrici del Circolo, Luigi Spagnoletti e Antonella Salerno, va all’assessore alla Cultura del municipio XIV Marco della Porta che ha fornito in collaborazione con la casa editrice Terre Sommerse i premi in libri gratuiti per tutti.
Impossibile inoltre non menzionare i volontari eroici genitori che si sono adoperati con la loro opera e prestanza atletica a correre dietro a bande di scalmanati assetati di cultura tra le strade del quartiere, al fine di garantire il controllo e la sicurezza dei piccoli saccenti lettori in erba. Nella speranza di non aver dimenticato nessuno pubblichiamo al solito foto in cui i volti dei bimbi non sono visibili o perfettamente riconoscibili, ma avendo una volta tanto chiesto l’autorizzazione scritta, non privateci ve ne preghiamo di pubblicare almeno nell’album la foto di gruppo che vogliamo portare ai loro coetanei africani per dimostrar a tutti che il sorriso della solidarietà non ha né colori, né confini. Al solito, un ridondante e sentito GRAZIE DI CUORE!!!
Zom Kom Onlus