Stazione Radio Base Ruggero Orlando. Richiesta negazione autorizzazione

Stazione Radio Base Ruggero Orlando. Richiesta negazione autorizzazione

Com’ è finita la storia del Ripetitore Vodafone di via Ruggero Orlando?

Al momento con un nulla di fatto, soprattutto a causa della mancanza di comunicazione da parte del gestore di telefonia. Dopo la richiesta di sospensiva che era stata avanzata dal Municipio XIV a giugno, in assenza di elementi nuovi, l’ assessore all’Ambiente del Municipio XIV Ivan Errani ha chiesto all’Ufficio Stazioni Radio Base del Comune di Roma la negazione dell’autorizzazione all’installazione :

Oggetto: richiesta negazione autorizzazione installazione SRB Vodafone – via Ruggero Orlando snc – Quartiere Torresina

Gentile Ing. Mussumeci,

con la presente, come da oggetto, considerate che:

  1. Il Municipio Roma XIV, come risulta dagli atti e dalle note più volte scambiate sull’argomento con l’ufficio da lei diretto fin dal mese di giugno 2015, ha individuate siti alternative di proprietà pubblica sui quali valutare l’istallazione della SRB su citata e che rispettano I vincoli di distanza dai siti sensibili così come stability dal vigente regolamento;
  2. Lei stessa ha più volte sollecitato Vodafone S.p.a. a prendere contatti con la nostra U.O.T. affinchè si giungesse a sopralluoghi congiunti finalizzati all’individuazione di una collocazione valida tecnicamente e concordata con l’amministrazione municipal;
  3. La Vodafone S.p.a. non ha mai dato seguito alle sue richieste né ha mai contattato la nostra U.O.T. per le operazioni citate, dimostrando un sostanziale disinteresse per le procedure stabilite dal regolamento vigente e in contrasto con quanto da esso stesso stabilito;

Si richiede che l’ufficio da lei diretto neghi l’autorizzazione all’installazione della su citata Stazione Radio Base.”

 

Ripetitore Vodafone via Ruggero orlando

Ripetitore Vodafone via Ruggero orlando