Parco Inclusivo Torresina. La prima direttiva 2016 della Giunta Barletta

Parco Inclusivo Torresina. La prima direttiva 2016 della Giunta Barletta

DIRETTIVA DI GIUNTA n.1
(Seduta di Giunta Municipale del 05/02/2016)

Oggetto: Indicazioni alla Direzione Tecnica relativamente all’estensione al Parco giochi inclusivo di via Indro Montanelli della manutenzione e custodia esercitati dal Comitato di quartiere Torresina ed alla realizzazione della recinzione.

Visto il D.Lgs. n. 267/00 “Testo unico degli Enti Locali”;
Visto lo Statuto di Roma Capitale, approvato con Deliberazione dell’Assemblea Capitolina n. 8 del 7/03/2013;
Vista la Delibera del C.C. n. 10/99 “Regolamento del decentramento Amministrativo”;
Vista la Delibera del Consiglio Municipale n. 14 del 16/07/2013, di approvazione delle Linee programmatiche del Presidente e della Giunta relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato;

Considerato

Che, a norma di legge, spettano agli organi politici i compiti di definire gli obiettivi, le priorità, i piani ed i programmi da attuare ed emanare le seguenti Direttive generali per l’attività amministrativa e per la gestione, nonchè le funzioni di controllo da esercitare con l’attività deliberativa del Consiglio o con Direttive formali del Presidente e della Giunta, mentre ai Dirigenti, ai sensi dell’art. 107 del D.Lgs. 267/2000, sono attribuiti tutti i compiti di attuazione degli obiettivi e dei programmi definiti con gli atti di indirizzo e l’autonoma gestione amministrativa, finanziaria e tecnica mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane e strumentali;

Premesso

LA GIUNTA DEL MUNICIPIO ROMA XIV MONTE MARIO
DISPONE

di dare mandato al Direttore della Direzione tecnica affinché provveda:
– all’integrazione del Disciplinare già vigente con il Comitato di quartiere Torresina, al fine di estendere la manutenzione e la custodia attiva esercitate dal Comitato medesimo, al Parco Giochi inclusivo situato nel semicerchio verde all’altezza del numero civico 10 di via Indro Montanelli;
– alla realizzazione della recinzione del Parco inclusivo, al fine di consentire la migliore fruizione degli spazi ed evitare danneggiamenti degli arredi e dei giochi.

Il Vice Presidente e
Assessore all’ambiente

Ivan Errani

Il Presidente
Valerio Barletta