I maiali della porta accanto

I maiali della porta accanto

Zozzone

Vorremmo sempre parlarvi di cose belle che accadono nel quartiere, ma quando esci di casa e ti ritrovi un materasso, una compostiera (si, avete letto bene, lo zozzone di turno crede nel compostaggio), un mobiletto ed una tavola sul marciapiede davanti ai cassonetti, non ci riesci.  Ti viene tanta rabbia per quella lotta infinita contro i maiali di turno, che non perdono occasione per abbandonare rifiuti ingombranti oppure le buste della spazzatura in luoghi facilmente accessibili agli animali randagi che le aprono per cercare il cibo…

“Passa un giorno passa un altro più non torna il prode Anselmo” recitava una vecchia canzone (La partenza del Crociato) e se l’Anselmo non torna, lo zozzone invece si. E per completare l’arredo diciamo urbano, non poteva mancare una panchina si sderenata, ma che fa sempre la sua porca (è il caso di dirlo) figura. Cento metri più Avanti lungo il marciapiede e potrebbe tornare utile nell’attesa dell’autobus, se e quando arriveranno le attesissime fermate per i residenti di Torresina 2, evidentemente figli di un Dio minore.

Il luogo degli abbandoni multipli si trova all’altezza del civico 100 di via Torresina ed è stato bonificato dai Retakers un paio di settimane fa; ma la buona volontà di pochi non basta da sola ad arginare la cattiva educazione di molti e l’area sta lentamente tornando a rischio discarica. Urge una terapia d’urto. Potremmo indignarci, fare il broncio, invocare l’intervento dei Caschi Blu, ma nel frattempo da oggi nell’area DOWNLOAD di Torresina.net sarà scaricabile un cartello da affiggere sui rifiuti ingombranti abbandonati, col seguente testo:

Chi lascia i rifiuti ingombranti in strada è uno ZOZZONE!

Se lo scoprono gli fanno una multa di 500 euro. Se non lo scoprono è comunque un nemico del quartiere perché vuole vederlo sporco e degradato. Se ami il quartiere i rifiuti ingombranti li porti all’Isola Ecologica di via Battistini 537 oppure alle domeniche di raccolta gratuita rifiuti ingombranti che ogni due mesi vengono organizzate dall’ AMA. Non solo… Ma c’è la possibilità che te li vengono anche a prendere a casa GRATIS! per sapere come chiama la 060606 Cos’altro ti serve per diventare una persona civile?

Il cartello servirà a sensibilizzare chi di sensibilità ambientale ne ha poca, da più parti si invoca l’utilizzo delle telecamere ma niente è più efficace della “vigilanza di prossimità”, niente è più efficace dell’occhio del vicino: vale sempre la solita regola: chi vede questi zozzoni, è pregato di appuntarsi la targa ed inviarci la segnalazione. I twittaroli sono pregati di fare una foto della targa inviandola al Comandante Generale della Polizia Locale di Roma Capitale, indicando ora, luogo e materiale che stanno scaricando (Raffaele Clemente@raffaeleclement ).